• Italiano (IT)
    • English (UK)

Nelle more dell'approvazione del Piano Promozionale 2019, ICE-Agenzia organizza la partecipazione collettiva alla fiera Project Lebanon, in programma a Beirut dal 18 al 21 giugno 2019.

La fiera dedica ampio spazio alle costruzioni, materiali edili e relativi macchinari, nonché ad arredamento e contract. I principali drivers di sviluppo del Paese sono legati ai settori delle costruzioni ed infrastrutture e al settore dell’energia da fonti tradizionali e rinnovabili.

Il Libano, grazie anche ad un solido sistema bancario e piena convertibilità della lira libanese con il dollaro, si conferma la piazza privilegiata per lo sviluppo di opportunità in business nell'intera area mediorientale, con particolare attenzione alla Siria, ai paesi del Golfo e al continente Africano.

Il Governo libanese ha presentato a Parigi, alla Conferenza CEDRE nell’aprile 2018, il Capital Investment Program, il più importante programma di investimenti che il Libano abbia mai avuto, per un valore di ca 22 mld US$.

Il 40% dei progetti sarà finanziato con investimenti privati in modalità Private Public Partnership. I settori di intervento prioritari sono: energia, acqua, trasporti, acque reflue, rifiuti e telecomunicazioni. Inoltre, le imprese libanesi stanno già beneficiando di progetti di costruzione in Siria, grazie al posizionamento privilegiato del Libano rispetto al paese confinante.

L'edizione 2018 ha visto la partecipazione di quasi 500 espositori da oltre 20 paesi del mondo ed ha coinvolto oltre 20.000 visitatori da tutti i paesi MENA. La collettiva ICE ha visto la partecipazione di 16 aziende, con ottimi feedback sugli esiti dell'iniziativa e gli operatori incontrati in fiera.

Scadenza Adesioni: 28 febbraio 2019.

Per maggiori informazioni scarica la Brochure.

VAI AL TOP