• Italiano (IT)
    • English (UK)
Corte Biffi

Corte Biffi

by Caruso Acoustic by Lamm Srl

 

Poco distante dalla grande Milano, immersa in un’atmosfera di assoluta tranquillità e riservatezza, sorge Corte Biffi, un luogo unico per il quale Caruso Acoustic ha curato il progetto di riqualificazione acustica della sala ristorante: un ambiente di ampia metratura, in cui le vetrate disposte lungo le pareti offrono una piacevole veduta della vasta area verde che circonda la Corte.

Punto focale del progetto è stato la risoluzione delle problematiche acustiche derivanti da fattori strutturali, come ad esempio la presenza di superfici altamente riflettenti.

L’analisi fonometrica effettuata all'interno del locale ha permesso di individuare, nei pannelli fonoassorbenti Silente – nella versione in aderenza a soffitto, la soluzione più idonea a questo tipo di ambiente.

Le caratteristiche tecnico-funzionali dei pannelli e la loro corretta distribuzione, assicurano infatti elevate prestazioni ed omogeneità nell'assorbimento acustico, con un miglioramento significativo dei tempi di riverberazione.

Sotto il profilo estetico, il colore tessuto scelto e le stampe personalizzate – raffiguranti le costellazioni zodiacali –  richiamano esplicitamente lo stile e la palette di colori dell’arredamento, valorizzando l’ambiente e contribuendo a creare un’atmosfera accogliente e raffinata.

Contributi Italiani al progetto

Caruso Acoustic Products: Silente

  • Caruso Acoustic by Lamm Srl

    Caruso Acoustic by Lamm Srl

    Nome:
    Caruso Acoustic by Lamm Srl
    Indirizzo:
    Via Verdi, 19/21 - 43017 San Secondo Parmense (PR)
    Contract:
    Aeroporti, Alberghi, Banche, Bar/Ristoranti, Centri commerciali, Centri congressi, Musei, Negozi, Ospedali, Resort, Scuole e Università, Spazi Pubblici, Stazioni, Teatri
    Settore:
    Arredamento
    Attività/Prodotto:
    Arredamenti commerciali, Arredamento uffici, Divisioni interne
    Sito web:
    www.carusoacoustic.com
    Email:
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
     
VAI AL TOP